Share

Ritiro Giovani di Milano – Cronaca

Ritiro dei giovani della Diocesi di Milano del 30 settembre 2018.

Il cuore di ogni fratello arde dal desiderio di vivere una giornata speciale col Signore e lo si avverte dai sorrisi, dagli abbracci, da una comunione profonda che aleggia in sala fin da subito, e che prepara i nostri giovani cuori all’incontro con la Grazia divina. “Figlio mio, fa’ attenzione alle mie parole, porgi l’orecchio ai mie detti”, è il tema del Ritiro, un consiglio d’amore che Dio ci dà per guidarci lungo la strada che ha tracciato per noi, per farci seguire una direzione giusta in un mondo in cui tutto sembra dirigersi verso altre vie. In preghiera il Signore non si fa attendere e ci chiama figli, ci rivela che siamo preziosi ai suoi occhi e si prende cura di ognuno di noi. Siamo consolati, risanati, liberati e guariti dal suo grande amore. Poi ci chiama a incontrarlo nell’Eucarestia, in una chiesa decorata con tessere di mosaico che raffigurano scene del Vangelo. Il Signore ha pensato proprio a tutto, poiché ci sentiamo proprio come quelle tessere: uniche, preziose, unita l’una all’ altra per dare forma al disegno di Dio. È il momento di metterci in ascolto della sua Parola e di spalancare i nostri cuori. All’inizio dell’Adorazione Eucaristica una forte unzione dello Spirito Santo si effonde su tutta l’assemblea; riconosciamo che il Signore è il nostro Dio, il Quale ci ripete: «Rallegratevi!». In ginocchio ci prostriamo davanti a Lui, affidandogli tutto ciò che portiamo nel cuore. È un momento forte di guarigione. Nel canto finale traspare tutta la nostra gioia, stampata anche sul volto del sacerdote che ci ha accolto, e che ci ha invitato a ritornare al più presto, senza tardare.

Grazia Porfido
Parr. “San Pietro in Sala” – Milano