Share

Richieste di preghiere della 1^ settimana di aprile 2019

Buonasera, chiedo preghiere per la risoluzione di un problema ingarbugliato, che non trova fine, per la conversione di Vincenzo, Bruno e Paolo, Denis, Stefano, Luca, Michela, per le mie necessita spirituali e temporali. Grazie, Gesù ci Benedica.

 

Gentili fratelli e sorelle in Cristo vi chiedo di pregare per la conversione di mio marito Enzo che è causa di tante incomprensioni tra di noi

 

Chiedo preghiere a tutta la Comunità per mio figlio Emanuele di soli 7 mesi, che lunedì sarà sottoposto ad un delicato intervento al cranio. Io sono responsabile di comunità e come dico sempre, i miei figli e quindi anche Emanuele, sono prima di tutto figli di Dio, poi sono figli miei, ma sono anche tanto figli della Comunità. Lo affido alle preghiere e all’amore di tutti i fratelli. Che il Signore guidi la mano dei medici e lo guarisca! Amen!

 

Buongiorno, mi chiamo Sabrina e scrivo dalla provincia di Caserta. Vi chiedo con tutto il cuore una preghiera di intercessione per me e la mia mamma. Ho 36 anni e tre anni fa ho avuto un tumore al sistema linfatico, ringraziando DIO adesso sono sotto controllo e il tumore si è arrestato, ma sono iniziate infezioni varie, fortissime emicranie e dolori alla schiena, alle mani, alle anche, alle ginocchia e allo stomaco e difficilmente riesco a stare troppo tempo in piedi e a camminare. Mi sento così triste e disperata e spesso perdo la speranza. Vi chiedo anche una preghiera per la mia mamma Tiziana Lucia che presto dovrà fare degli accertamenti per una cisti al pancreas. Vi ringrazio di cuore, che Dio vi benedica. Sabrina

 

Salve, mi chiamo Antonio Giulio,  sono di Casoria (NA), ho 55 anni,  divorziato con due figli, senza un lavoro e da circa 1 anno sono caduto in depressione con stati di ansia generalizzati che mi tengono paralizzato su tutto quello che voglio intraprendere, passo molte delle mie ore sul letto a rimuginare sulle mie sconfitte e delusioni. Ho una bassissima autostima e mi è rimasto solo (evidentemente) un granello di fede in Gesù. So che la vostra preghiera di gruppo è molto potente rispetto alla mia singola preghiera. Vorrei che la vostra preghiera arrivi fino a Gesù, che abbia misericordia verso di me e che  mi doni la guarigione fisica, psicologica, del cuore e dell’anima. Voglio ritornare a vivere con la gioia nel cuore donatami dal Signore. Un ‘altra preghiera la chiedo per un mio cugino acquisito di nome Salvatore il quale è affetto da un tumore che lo rende quasi paralizzato! Confido in voi e le vostre preghiere! Grazie, Antonio Giulio

 

Chiedo preghiere per Massimo, di 50 anni a cui hanno diagnosticato un tumore maligno e non gli hanno dato speranze di guarigione. Confido e spero in Te, Gesù, sia fatta la tua volontà