Share

Richieste di preghiere della 1^ settimana di aprile 2015

Sono Vito della Comunità di Laghetto, vi prego di pregare per Elisabetta moglie di un collega di lavoro a me caro, che sta in Ospedale in gravissime condizioni (pericolo di vita), ha 37 anni con un bimba di 5 anni, mi affido alle vostre preghiere. Il Signore vi benedica e grazie della vostra esistenza.

 

Chiedo di pregare per mio marito che da qualche tempo si è allontanato dalla famiglia e si è avvicinato a persone negative. Che possa ritrovare la serenità e la lucidità per riprendere la strada smarrita. Grazie

 

Vi chiedo di pregare per mia sorella, affetta da tumore e in piena terapia chemioterapica. Che Dio le dia la forza di superare questo momento e di avere fiducia. Grazie

 

Buona sera volevo ringraziarvi per il vostro prezioso aiuto e augurarvi una Santa Pasqua un caro saluto

 

Cari fratelli vi chiedo preghiera, affinché il Signore possa darmi la gioia di diventare presto mamma. Chiedo con tutto il cuore il suo intervento.

 

Per tutti noi che soffriamo e chiediamo guarigione, anche per me, per le nostre famiglie e i nostri affetti, amen.

 

Siamo due genitori disperati, nostra figlia Chiara si e’ ammalata nello spirito. Ha 28 anni è curata ma se non si vuole aiutare gli psicofarmaci non servono. Ha manie di persecuzione per il bullismo che gli hanno fatto al liceo con ogni sorta di vessazioni. Ricorda sempre queste persone anche in quelle nuove e si arrabbia che non è libera e non riesce più a farsi la sua vita. Odia tutti e adesso odia anche noi genitori dicendoci tante cattiverie alzando le mani spesso con attacchi di rabbia improvvisi. Io prego spesso, mi confesso e andiamo in Chiesa con mia moglie ma siamo terrorizzati di portare in Chiesa anche nostra figlia che alcune volte uscendo dalla Messa è andata in escandescenze. Noi siamo terrorizzati perché ci punzecchia ripetutamente con aggettivi pesanti e insopportabili da farci perdere la pazienza. Vi prego aiutateci, siamo disperati,  Giulio e Edda da Genova

 

Cari  fratelli,  vi  supplico  ho  bisogno  di  preghiere  urgenti,   ho  la  metatarsalgia,  una  malattia  ai  piedi  che  mi  sta  facendo  impazzire;  pregate  che  Dio   mi  faccia  stare   bene  ai piedi,   la  mia  situazione  è   insopportabile. Voglio  incontrare  il  mio  amore  Gabriele,  l’unico  di  cui  sono  innamorata; vorrei  che  si  innamorasse  di  me  e  che  mi  amasse, e fosse  l’uomo  della  mia  vita. Il  Signore  lo  sa chi è,  pregate  per  lui,    per  me e per  la  mia  vita  presso  Dio,  per  i  miei  familiari e  per  i  miei  nipoti. Antonietta

 

Carissimi fratelli e sorelle in Cristo Gesù, continuo a chiedere preghiere per mia mamma. Sta male forse ha avuto una ischemia e i medici stanno facendo tanti accertamenti;  è anziana ed ha bisogno di conforto e di preghiere. Grazie

 

Chiedo preghiere per la liberazione di Daniele e per la sua conversione e la nostra riconciliazione. Per la liberazione mia e dei miei famigliari e per la guarigione di mio papà  Lorenzo. Grazie di cuore!  Lidia

 

Sono anni che sono soffocata da problemi di ogni genere, soprattutto economici; ho debiti ovunque a causa di un’attività andata male, a cui cerco di far fronte ma mi sta diventando impossibile, sto lavorando in modo precario (ho 60 anni) e se perdo il lavoro sono rovinata. ultimamente mi si è aggiunto pure un problema legale per cose che non ho fatto, sono sincera. Mi sento in preda allo sconforto, alla paura e alla depressione. Chiedo a Dio la guarigione dell’anima, della mente e del corpo, e a Maria che sciolga questo groviglio di nodi della mia vita.

 

Chiedo una preghiera di liberazione e di guarigione per l’uomo  che Dio mi ha fatto incontrare e amare mentre ero giovane e che qualcuno è riuscito a separare e ad allontanare per sempre. Dopo una vita di errori e di infelicità, adesso ritorna disperato  per la  malattia e per non aver saputo riconoscere il valore dell’unico amore della sua vita. Con le vostre preghiere possa lo Spirito Santo guarirlo dalla malattia e dalla disperazione e dare a me la forza di comprendere il ruolo che io posso avere adesso nella sua vita e in che modo possa aiutarlo.

 

Mi chiamo Maria Fata, il giorno 21 aprile dovrò fare un intervento chirurgico, chiedo di pregare per me affinché vada tutto bene. Grazie

 

preghiere