Cari fratelli e sorelle, buonasera. Mi chiamo Michele. Innanzitutto vi ringrazio per preghiere che state facendo per me ed i miei fratelli, in quanto stanno ottenendo dei risultati. Vi chiedo per piacere, di persistere e di pregare per il mio lavoro e per le mie intenzioni spirituali e materiali. Vorrei perdonare e benedire, attraverso voi, anche tutti coloro che hanno avuto o tuttora hanno rancore verso la mia Famiglia e verso me. Vi chiedo anche, per piacere, preghiere di guarigione e liberazione per i miei fratelli, Paolo, Maria Francesca e Stefano. Se riuscite a fare una preghiera per noi, vi possa il Signore ricompensare con ogni grazia.

 

Chiedo preghiere per mio figlio Enrico che sta molto male, aiutateci. Grazie, una mamma disperata.

 

Buonasera, vi scrivo per chiedervi di pregare per la mia mamma Valeria, da molto tempo soffre di una malattia inspiegabile di cui i tanti medici interpellati non riescono a capire l’origine, e che le provoca dolori fortissimi e invalidanti alle gambe e alla schiena. Vi ringrazio di cuore per tutto quello che potrete fare.

 

Ringrazio il Signore per il Suo Amore e il Suo sostegno senza il quale non saremmo qui, ora. Tutto è grazia di Dio, a Lui mi affido e affido mio marito, i miei figli, parenti e amici. A Lui affido tutti coloro che non ci vogliono bene e ci angustiano, inquinano l’aria che respiriamo. A Lui affido la salute dell’anima e del corpo, mia e dei mie familiari bisognosi del suo soccorso, la nostra solitudine, rimasti a vivere qui, lontani da tutti e da tutto soprattutto dai figli all’estero, per motivi di lavoro. Chiedo al Signore di aprire per noi la porta del suo cuore, di illuminare il deserto in cui vegetiamo, ormai da troppo tempo. Abbiamo bisogno di una guida spirituale, una comunità con cui camminare insieme, ma qui, accanto a noi c’è il nulla assoluto. Abbiamo bisogno della Sua Presenza nella nostra vita, nella nostra famiglia, nella zona dove abitiamo, nella Chiesa che frequentiamo, siamo assetati di Cristo, vorremmo adorarlo, lodarlo e benedirlo, e nonostante i nostri limiti e difetti, nonostante la nostra povertà, vorremmo lavorare nella Sua Vigna per condividere la Sua Grazia, vorremmo vivere in comunione la Sua Gioia, la Sua Pace, la Sua Tenerezza, la Sua Misericordia Dove andare? Cosa fare? Vieni Signore a convertire i cuori, vieni a guarire le nostre malattie, vieni a ridonare Gioia e speranza alla nostra vita Vieni Signore a prenderci per mano e guidaci Tu Dove vuoi, con chi vuoi, purché insieme a Te Non abbandonarci Signore Vieni Signore, non tardare, spalanca le tue braccia in Te speriamo Solo Tu sei il nostro unico sostegno Vieni Signore.

 

Chiedo preghiere al Signore per il dono di un figlio a mia figlia.

 

Chiedo preghiera per la mia salute e il mio lavoro. Grazie.

 

Cari fratelli vi domando di pregare per me per la protezione della mia famiglia e soprattutto perché una persona si penta del male che mi ha fatto, si allontani dalla mia famiglia e non ci portino via la bambina e mio marito non lavori con altra persona che ci minaccia ingiustamente e che l’affittuaria se ne vada subito senza sfratto.

 

Vi domando Perseveranti preghiere affinché qualcuno mi porti in Chiesa per la santa confessione, grazie.

 

Mi chiamo Antonietta vi supplico ancora per favore pregate per me. Vi supplico pregate affinché Dio mi guarisca dalle mie malattie agli occhi e ai piedi, sto impazzendo, non riesco a convincere i miei genitori a portarmi a fare le visite da questi dottori e poi ci sono difficoltà economiche vi supplico, pregate che faccia visite da medici.

 

Buongiorno, chiedo preghiera per la mia vita affettiva perché è stata sempre piena di ostacoli. Chiedo al Signore che la mia vita sentimentale possa al più presto sbocciare e che io possa incontrare la persona con cui costruire una famiglia Santa. Grazie.

 

Queridos hermanitos, le ruego oración fuerte por nosotros, en especial por mi hermano Carmelo, que los vecinos ubandas lo llaman 26 veces por dia para acosarlo, desgastarlo, enfermarlo, lo atacan, nos mandan gente a dañar el negocio y la casa, otra vez nos están enfermando y desgastando, nos corren de todos lados y ahora quieren sacarnos de la iglesia y de nuestro negocio asustándonos y metiéndose con nuestros inquilinos, no podemos alquilar los locales y vivimos de eso, de los nervios estamos cada vez mas enfermos, en especial mi hermano y mama, a mi me apareció un polipo que tememos que empeore con el tiempo, por eso por favor, le ruego oración por la salud de Carmelo, mi hermano, mi mama Delia que llora de dolores y por mi Teresa, para que se disuelva este pólipo que se formo en mi utero, si no me tienen que operar, y mis problemas de estomago y que podamos alquilar el local en jean jaures y Rawson y que esta gente ubanda se conviertan y no molesten mas al negocio y a nosotros.

 

Chiedo preghiere affinché si compia la santa volontà di Dio in me che sono il più grande peccatore. Tutto è grazia. Ogni Gloria a Dio.

 

Siamo quasi sprovvisti di sacerdoti che preghino per la liberazione delle persone oppresse dal maligno. Non sono la sola, in questo momento tutto è sballato nella mia vita, i miei figli si sono allontanati, ho problemi economici e di salute. Tutto sembra peggio che mai. Ho bisogno di aiuto, mi hanno parlato di voi, ma vedo che vicino a Sanremo non ci siete. Almeno le vostre preghiere di intercessione per la mia guarigione potrebbero aiutare. Vi ringrazio di cuore.

 

Enrico sta peggiorando vi prego aiutatemi con le preghiere sono sola Gesù vi ascolterà. Grazie. Anna

 

Salve, mi chiamo Sabrina, vi chiedo gentilmente se mi aiutate a pregare per me e mia mamma Tiziana, soffriamo di forti emicranie e altri problemi di salute. Vi ringrazio di cuore. Che Dio vi benedica. Sabrina

 

Pin It on Pinterest

Share This